IL video REPORTAGE - WORKSHOP

con Ruben Lagattolla e Cristiano Tinazzi  (vai al portfolio)

29, 30 novembre e 1 dicembre 2018

Per queste date i posti sono esauriti. Iscriviti alla mailing list per conoscere le date delle prossime attività e workshop.

Il workshop è rivolto a giornalisti, fotografi (l'iscrizione all'albo è ininfluente) e aspiranti tali che intendano immettersi e affermarsi come professionisti nel mercato della produzione di reportages e documentari per la televisione e per il web.

Attraverso tre giorni intensivi tra teoria e pratica cercheremo di fornire gli strumenti utili alla produzione, indirizzando i partecipanti a una narrazione filmica più consapevole ed efficace, che susciti l'interesse dei media, non solo italiani, e permetta un sostentamento economico ormai impossibile per chi lavora da free lance solo con la carta stampata.

I partecipanti sono invitati a presentare i propri eventuali lavori.

PROGRAMMA

29 novembRE h9-18

dalla ricerca della storia alla scrittura della "sceneggiatura"

  • Individuare le storie "giuste"

  • il budget di spesa/entrate

  • I contatti

  • la burocrazia

  • quando utilizzare un fixer

  • la pianificazione del programma

  • pre-accordi

  • piano B.

  • Elaborare un soggetto e scrivere una sceneggiatura efficace

  • perché vuoi farlo? Cosa racconti?

  • documentario e reportage

  • nuove forme di narrazione ‘ibrida’

  • creatività

  • evoluzione del documentario

  • Antefatto, sviluppo e conclusione

  • cosa si aspetta il pubblico

  • tra narrazione pura e analisi geopolitica.

  • Differenza tra tipologie di prodotto da produrre per il committente (televisione, web, tg) Essere o no in camera?

  • Gli standup. Quando farli e quando no.

  • L’importanza della narrazione fuori campo e delle valutazioni personali. Quando utilizzarle.

  • Raccontare per immagini, il pensiero non si vede.

  • Le interviste. Come strutturarle nella sceneggiatura.

  • Offrire più punti di vista. Niente monologhi.

  • Il materiale di archivio.

  • La scaletta. Come strutturarla.

30 novembRE h9-18

maneggiare la telecamera con consapevolezza

Confronto pratico tra DSLR e telecamera (Canon 5D Mark II e Canon C100 Mark II). Peaking, Zebra, Waveform Monitor, Vectorscopio, ND Filters, profili colore, rolling shutter.

Le inquadrature per un reportage

  • azione

  • intervista, varie tipologie, background

  • connotazione vs denotazione

  • B-Roll

Creare il set per un’intervista

connotare

esempi pratici: uomo di spalle vs uomo frontale (archetipo vs prototipo), quando filmare le mani quando si ha una sola camera? Quando lasciare che un soggetto esca di scena? 

analisi del girato di uno dei nostri reportage

L'audio, microfoni e applicazioni. Sessioni di ascolto con varie tipologie di microfoni

  • Lavalier

  • Boom

  • Zoom recorder

  • registrare la voce fuori campo

  • effetti

  • Volume, Balance, Gain, stereo/mono, compressore

1 dicemBRE h9-18

La pratica del montaggio. Comporre una sequenza di immagini con consapevolezza.

Il software utilizzato sarà Adobe Premiere pro CC2018, ma non è vincolante.

L’interfaccia: Browser, Canvas, Program, Timeline, Tools, Titoli

  • Senso

  • Forma

  • Ritmo interno

  • Tempo

  • Spazio

  • Dove tagliare?

  • continuità dell’ambiente sonoro

  • Taglio J o L

  • dissolvenze

  • Musica

  • lo stile è un risultato, non uno scopo

  • Gestione dell’audio

  • Il Mix

  • esportazione di un filmato nel formato MXF Multi eXchange Format. Lo standard broadcast utilizzato da qualsiasi TV o distributore.

il workshop si terra' nel nostro studio in via carlo pisacane a roma, zona monteverde.

massimo 8 iscritti

costo €500,00

PAGAMENTO
Acconto di 200 euro al momento dell'iscrizione tramite bonifico bancario all'IBAN IT87Q0760105138249284749290 Causale "workshop reportage".

RIDUZIONE
Per chi effettua l’iscrizione entro il 30 settembre 2018 il costo ammonta a 450 euro.
INTERO
Per chi effettua l’iscrizione dopo il 30 settembre 2018 il costo ammonta a 500 euro
Possibilità di rateizzazione (tre tranche) 
PARTECIPANTI
Minimo 4
Massimo 8

Per info e iscrizioni scrivere a ruben.lagattolla@gmail.com cristiano.tinazzi@gmail.com

 

Piccola bibliografia suggerita:

Directing the Documentary, M. Rabiger - Focal Press 2009.

Documentary Storytelling, Creative Nonfiction on Screen, S. Curran Berard - Focal Press 2016

Creative Nonfiction, Researching and Crafting Stories of Real Life, P. Gerard - Waveland Press 2004

Manuale del Montaggio, D. Cassani - UTET 2000

 credit Alberto Maretti

credit Alberto Maretti

 credit Jean Mazel

credit Jean Mazel

 credit Jean Mazel

credit Jean Mazel

 credit Jean Mazel

credit Jean Mazel

 credit Jean Mazel

credit Jean Mazel